Sincronizzazione dei contatti Google condivisi con la rubrica nativa dell’iPhone

La possibilità di accedere ai contatti condivisi sul cellulare è essenziale per molti team e aziende per svolgere le loro attività quotidiane. Lo capiamo bene. Abbiamo quindi reso estremamente semplice per i nostri utenti sincronizzare i contatti condivisi con i loro telefoni.

Dopo aver condiviso i contatti di Google, voi e i vostri utenti dovete sincronizzare questi contatti con la rubrica dell’iPhone. Per accedere alle etichette condivise e condividere i contatti mobili, il modo più semplice è installare l’applicazione Shared Contacts for Gmail® iPhone/iOS.

Procedura per sincronizzare i contatti condivisi con l’iPhone

Tempo necessario: 3 minuti.


Potrebbero esserci dei motivi per cui non si desidera utilizzare l’applicazione mobile Contatti condivisi. Invece, è possibile sincronizzare i contatti condivisi con la rubrica nativa di iOS come segue:

  1. Cominciamo con l’accedere al vostro account su Shared Contacts for Gmail. Scegliete l’etichetta specifica che desiderate condividere.

    Accedere al proprio account su Shared Contacts for Gmail e scegliere l'etichetta specifica che si desidera condividere.

  2. Fare clic sull’icona Condividi dell’elenco di contatti scelto (etichetta).

    L’icona di condivisione è visualizzata sul lato destro delle etichette.
    Fare clic sull'icona Condividi dell'elenco di contatti scelto (etichetta).

  3. Aggiungete i vostri collaboratori digitando i loro indirizzi e-mail. Assicurarsi di impostare i permessi di accesso dei collaboratori facendo clic sulla freccia verso il basso per visualizzare tutte le impostazioni dei permessi.

    In questo passaggio, gli utenti possono selezionare “Sincronizza questi contatti condivisi con i dispositivi mobili e con Outlook”.
    Aggiungete i vostri collaboratori e impostate le autorizzazioni di accesso

  4. Se si è saltato il passaggio precedente e si vuole sincronizzare un’etichetta di contatto già condivisa, attivare la levetta di sincronizzazione “Mobile e Outlook”:

    L’attivazione della levetta garantisce che i contatti condivisi siano sincronizzati con i Contatti Google generali degli utenti e non siano visibili solo nelle loro etichette condivise. In questo modo le integrazioni con i contatti di Google non presentano problemi. Tuttavia, limitando questo accesso, i collaboratori evitano di avere contatti non necessari sincronizzati con i loro Contatti Google, al di fuori dell’etichetta progettata.
    attivare la levetta di sincronizzazione

  5. Ben fatto! La sincronizzazione viene completata da Contatti condivisi per Gmail. Ora attiviamo la sincronizzazione sull’iPhone.

    Aprire l’iPhone > applicazione Impostazioni
    attivare la sincronizzazione sull'iPhone.

  6. Scorrere verso il basso e fare clic su “Contatti”.



    Scorrere verso il basso e fare clic su

  7. Cliccare su “Conti”.


    Cliccare su

  8. Toccare“Aggiungi account“.

    Toccare

  9. Scegliete Google.

    Seguite le istruzioni per accedere al vostro account Google.
    Scegliete Google.

  10. Attivare la levetta “Contatti” per la sincronizzazione con l’iPhone e fare clic su Salva.

    Infine, aprite l’app Contatti dell’iPhone per avviare la sincronizzazione. È possibile gestire e modificare queste impostazioni in qualsiasi momento.
    Attivare la levetta

Da asporto

Congratulazioni! Ora i contatti di Google e dell’iPhone sono sincronizzati. Inoltre, se volete usufruire di tutte le funzionalità di condivisione e volete gestire le etichette dei contatti sul vostro iPhone, acquistate la nostra app per iPhone!

Subscribe to newsletter

Tags

Back to Knowledge Base
Back to resources